SERIE A: LA GUIDA ALLA SETTIMA GIORNATA

Serie A Logo
Serie A Logo

Settima giornata di serie A caratterizzata dal grande classico di Domenica sera. Il derby d’Italia di scena a
San Siro sarà inevitabilmente la gara che raccoglierà le attenzioni della critica: ma guardando attentamente
la giornata mostra tantissimi altri spunti di interesse che andiamo ad analizzare come sempre insieme ai
nostri bookmakers di riferimento.
BRESCIA – SASSUOLO: i neroverdi ospiti vengono da una pessima battuta d’arresto interna con l’Atalanta e
non possono fallire se non vogliono trovarsi a respirare aria di bassa classifica. Anche il Brescia viene da due
sconfitte consecutive e anche se le prestazioni sono ottime ha necessità di fare punti in casa contro una
diretta concorrente. Il pareggio ci sembra un risultato probabile che Eurobet quota a 3,30.
SPAL – PARMA: derby emiliano molto delicato per i padroni di casa che dopo la bella annata passata hanno
smarrito gioco e risultati mentre i ducali continuano a fare punti e gol. Stati d’animo opposti: ne dovrebbe
uscire una gara molto combattuta e giocata sul filo dei nervi. Nella Spal mancherà anche oltre agli
infortunati di lungo corso Di Francesco, tra i più positivi nel difficile avvio degli estensi. La vittoria del Parma
ce la rischiamo a 3,20 sul sito Overplus.it
HELLAS VERONA – SAMPDORIA: scaligeri in un ottimo stato di salute nonostante i due pareggi consecutivi
delle ultime giornate. Il gioco e la grinta sono quelle dei giorni migliori. La Samp invece sta messa molto
male: ultima e con una squadra che non sembra rispondere agli input del tecnico Di Francesco. Nel Verona
mancheranno diverse pedine mentre la Samp è orfana di Gabbiadini e Linetty, ma nonostante questo la
quota dell’1 ci appare al momento spropositata con i blucerchiati che invece vengono dati addirittura
favoriti. La andiamo a piazzare su scommesseitalia a 2,75.
GENOA – MILAN: due tecnici sulla graticola. Il presidente Preziosi non è affatto contento di Andreazzoli e
non le ha mandate a dire, con un terzultimo posto che non aiuta assolutamente. Sta ancora peggio
Giampaolo per cui è una gara da dentro o fuori. Non si registrano assenze di rilievo e noi puntiamo sulla
voglia di riscatto dei rossoneri. Segno 2 a 2,62 su overplus.
FIORENTINA – UDINESE: la viola è in un ottimo stato di forma dopo un inizio difficile. Compagine piena di
giovani interessanti e con un attacco scintillante seppure anomalo con Chiesa che si sta confermando astro
nascente del calcio italiano, mentre il “vecchietto” Ribery che incanta le platee con giocate sopraffine.
L’Udinese ha vinto nell’ultima gara ma noi diamo favoriti i padroni di casa: segno 1 a 1,57 su eurobet.
ATALANTA – LECCE: gli orobici incantano in campionato e steccano clamorosamente in Europa. Il cammino
in champions sembra già compromesso e allora davvero quest’anno per la dea si aprono scenari
impensabili in Italia. Per come gioca la squadra di Gasperini ci sembra in grado di mettere in difficoltà il duo
di testa e, ci sbilanciamo, di lottare addirittura per il titolo. Di fronte ci sarà un Lecce che è una squadra
formato trasferta: 2 vittorie consecutive ottenute negli ultimi due turni esterni. A Liverani, tecnico che non
fa mai le barricate, continueranno però a mancare le alternative davanti per cui l’impresa per i salentini
stavolta si preannuncia alquanto ardua. Azzardiamo il segno gol, che scommesseitalia paga a 1,80.
BOLOGNA – LAZIO: la squadra del tecnico Mihailovic ha un attimino rallentato dopo l’inizio scoppiettante
che aveva portato i rossoblù a ridosso delle prime posizioni. Il problema per i felsinei è soprattutto davanti,
con gli attaccanti che stentano a realizzare. Di fronte una Lazio che fuori casa fatica tanto e che ha necessità
di trovare una vittoria esterna per dare uno slancio al suo torneo. Sarà importante capire come i
biancocelesti torneranno dall’impegno di coppa. Azzardiamo comunque il 2 che è pagato abbastanza bene:
2,33 su overplus.
ROMA – CAGLIARI: tantissimi gli assenti in casa Roma. Ai lungodegenti si sono aggiunti due pezzi da 90
come Pellegrini e Mkhitaryan. Il tecnico Fonseca deve ritrovare un assetto giusto in pochi giorni e per
questo non ci sentiamo di puntare liscio sulla vittoria interna dei giallorossi anche perché difronte ci sarà

una squadra aggressiva e bene organizzata come il Cagliari. E allora andiamo sull’over 2,5 che overplus
propone a 1,50.
TORINO – NAPOLI: lo diciamo subito. Nel momento in cui scriviamo la quota del sito overplus è 2,10 per i
partenopei e ci sembra un’occasione da cogliere al volo. I granata padroni di casa non entusiasmano e il
Napoli deve vincere assolutamente per sfruttare lo scontro diretto delle due di testa e avvicinarsi alla vetta.
Una non vittoria significherebbe gettare ulteriori punti e mettere un serio punto interrogativo sulla
possibilità degli uomini di Ancellotti di correre per il titolo.
INTER – JUVENTUS: ovviamente è la partita che bloccherà in moltissime città italiane tifosi dell’una e
dell’altra compagine davanti allo schermo televisivo. Il pronostico non è affatto semplice perché la Juventus
inizia a girare e si intravedono gli schemi e le trame di Sarri. Sarà importante anche l’approccio dei
nerazzurri che in champions hanno fatto addirittura riposare Lukaku. Il segno x ci sembrà probabile visto
l’equilibrio che potrebbe scaturire: su eurobet a 3,25.