Assalto Al Titolo Mondiale: USA Contro Tutti

FIBA Basketball World Cup China 2019

Conto alla rovescia per la prima palla a due del mondiale di basket : in Cina Sabato 31 Agosto primo incontro tra Serbia e Angola, match del girone D che vede protagonista anche l’Italia di coach Sacchetti insieme alle Filippine. La prima delle sfide che oltre a decretare la vincente del torneo determineranno anche la possibilità di accedere alle olimpiadi di Tokyo del 2020.

Sara un percorso tortuoso, che sicuramente ci riserverà dei colpi di scena fino alla finalissima di Pechino del 15 settembre.

La competizione si disputerà in tre fasi : i gironi, otto e composti da quattro nazionali ciascuno con le prime due squadre di ogni gruppo che avranno poi accesso alla fase ad eliminazione diretta.

Nel girone A, le quattro protagoniste disputeranno le gare nelle capitale Pechino per la presenza dei padroni di casa della Cina, oltre a Venezuela, Costa d’Avorio e Polonia. I cinesi dovranno confrontarsi coi temibili polacchi di coach Arkadiusz Miloszewski. Escludendo eventuali sconfitte contro le meno quotate Venezuela e Costa d’Avorio, Polonia e Cina si contenderanno in questa sfida la vittoria del girone, quotata a doppio per i cinesi e a 2,25 per i polacchi ( fonte Eurobet ).

Le gare del girone B si disputeranno a Wuhan con l’Argentina di Facundo Campazzo ( playmaker del Real Madrid ) che sembra avere una marcia in più rispetto a Russia e Nigeria che presumibilmente si contenderanno il secondo posto nello scontro diretto, anche se i russi annoverano tra le loro fila l’importantissima assenza del leader Aleksej Sved, giocatore potenzialmente determinante. Interessante la quota di scommesseitalia sulla vittoria degli argentini, dati a 1,85.

A Guangzhou si giocheranno le gare del girone C, nella città più importante del sud della Cina. Molto livellati gli equilibri, con la Spagna favorita su Iran, Porto Rico e Tunisia.

Nel girone D la nazionale italiana disputerà le proprie gare a Foshan . I serbi però sono favoritissimi, con quote che partono dall’1,15

( eurobet ). Nonostante l’assenza del playmaker titolare Milos Teodosic la Serbia ha a disposizione un roster di grande livello : Boban Marjanovic ( centro alto 222 cm ) , Nikola Jovic ( ala dei Denver Nuggets ) e Bogdan Bogdanovic ( guardia dei Sacramento Kings ).

Italia che sembra avere poche chance di vittoria del girone, ma il lavoro certosino del coach Meo Sacchetti dovrebbe garantire almeno a Gallinari e compagni il passaggio del turno.

A Shangai andrà di scena il girone E, con gli Usa che sono i favoriti per la vittoria finale, e che non avranno problemi a sbarazzarsi di Turchia, Repubblica ceca e Giappone. La vittoria finale degli statunitensi è quotata a 1,50 su Eurobet, ma è chiaro che le difficoltà maggiori nasceranno successivamente.

Nel girone F una delle compagini che potrebbe creare grattacapi per la vittoria finale è la Grecia d Giannis Antetokoumpo, giocatore di Nba e leader di una compagine di assoluto livello. A contendersi il secondo posto salvo sorprese dovrebbero esserci Brasile Montenegro e Nuova Zelanda. Gli incontri di questo girone si disputeranno a Nanchino.

Nel girone G Francia nettamente favorita per la vittoria del girone, mentre la Germania sembra più attrezzata rispetto a Repubblica Dominicana e Giordania per passare il girone. Nelle gare che si disputeranno a Shenzhen sarà interessante vedere comunque se le due europee avranno difficoltà nelle gare dei gironi con i meno quotati avversari.

Le gare del girone H si disputeranno a Dongguan. E’ il girone più equilibrato : Australia favorita con quota 2,35 ( scommesseitalia ), rispetto alla Lituania di Jonas Valanciunas ( centro appena passato ai Memphis Grizzlies ). Merita attenzione la quota del Canada ( vittoria del girone quotata a 4 su eurobet ) che annovera tra le sue fila giocatori del calibro di Cory Joseph ( Indiana Pacers ) e Kevin Pangos ( Barcellona ). Chiudono il girone, nettamente sfavoriti, i senegalesi.

Terminiamo la nostra analisi con le gare del primo turno del girone e prendiamo le quote dal sito overplus.it che ci offre alcuni testa a testa interessanti. La Polonia sul Venezuela ( 1,40 ), i padroni di casa della Cina sulla Costa d’Avorio ( 1,35 ), la Turchia sul Giappone ( 1,27 ). Riteniamo sia un trittico su cui assolutamente puntare, visto che gli squadroni vengono ovviamente quotati a coefficienti irrisori che non consentono buone puntate. Sarà comunque un mondiale affascinante e ci auguriamo ricco di colpi di scena per la gioia di noi spettatori. Buon divertimento